logo nicola lazzarini information technologies management

LEGGI MESSAGGIO




Obbligo di inserire i dati della società nelle email
17/11/2009 - nicola
Prendiamola larga: qualche girono fa mi è arriva la solita newsletter dal mio commercialista (che normalmente non leggo perchè non voglio metterci il naso...) ma questa ha attirato la mia attenzione perchè parla dell'entrata in vigore della nuova legge n. 88 del 7 luglio 2009 (come recepimento di una direttiva europea 2003/58/CE 15 luglio 2003 sui requisiti di pubblicità di alcuni tipi di società) riguardante alcuni obblighi per le società con obbligo di iscrizione al registro delle imprese
Ed erano citati l'articolo 46 della legge che va a modificare gli articoli 2250 e 2630 del codice civile nel seguente modo:

Art. 2250.
Indicazione negli atti e nella corrispondenza.

Negli atti e nella corrispondenza delle società soggette all’obbligo dell’iscrizione nel registro delle imprese devono essere indicati la sede della società e l’ufficio del registro delle imprese presso il quale questa è iscritta e il numero d’iscrizione.
Il capitale delle società per azioni, in accomandita per azioni e a responsabilità limitata deve essere negli atti e nella corrispondenza indicato secondo la somma effettivamente versata e quale risulta esistente dall’ultimo bilancio.
Dopo lo scioglimento delle società previste dal primo comma deve essere espressamente indicato negli atti e nella corrispondenza che la società è in liquidazione.
Negli atti e nella corrispondenza delle società per azioni ed a responsabilità limitata deve essere indicato se queste hanno un unico socio.
...
[le società sono Spa, Sapa e Srl]
Art. 2630.
Omessa esecuzione di denunce, comunicazioni o depositi.

Chiunque, essendovi tenuto per legge a causa delle funzioni rivestite in una società o in un consorzio, omette di eseguire, nei termini prescritti, denunce, comunicazioni o depositi presso il registro delle imprese, ovvero omette di fornire negli atti, nella corrispondenza e nella rete telematica le informazioni prescritte dall’articolo 2250, primo, secondo, terzo e quarto comma, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 206 euro a 2.065 euro.

Nessun problema penso, basta inserire le seguenti informazioni :
- la sede della società;
- il numero e luogo del Registro delle imprese ove la società è iscritta;
- il capitale sociale effettivamente versato e quale risulta esistente dall’ultimo bilancio;
- lo stato di liquidazione della società a seguito dello scioglimento (se applicabile);
- lo stato di società con socio unico (se applicabile);

Tutto a posto. Inserisco questi dati negli atti (preventivi, conferme d'ordine, documenti di trasporto, fatture ...) nella corrispondenza (ok, aggiungo nel modello del file della carta intestata ...), nella rete telematica (sito web modificato, la mail? è "rete telematica"? non credo ma potrebbe essere corrispondenza, diventa un po' pesante ma va bene, lo aggiungo nel footer con la firma...)
Ma i biglietti da visita? incomincio ad avere i primi dubbi...
Poi mi chiama un cliente "Stiamo rifacendo il catalogo dell'azienda, ma quella nuova legge sui dati dell'aziende comprende anche i cataloghi?"
Sinceramente non lo so ... e sulle buste, sui volantini, sulle brochure, e i dépliant? e poi sulla mia pagina FB? non dovrò mica inserirlo anche lì?
Chiamo il commercialista: per lui devo inserirla OVUNQUE ... (tanto non è mica lui che lo deve fare e soprattutto non a sue spese). Chiedo a uno che di Legge se ne intende: l'amico avvocato (che fortunatamente è un amico e non mi fa pagare la consulenza ma solo un aperitivo). "Se interpretando in senso lato..." ALT: "Se"? vi risparmio i 45 minuti di elucubrazioni filosofeggianti sull'origine del Diritto e la risposta è racchiusa nell'ultima frase: "Bisogna attendere una circolare di chiarimento o una sentenza".
Più confuso che deluso attendo speranzoso l'illuminazione e nel frattempo continuo a pensare con la mia testa:
"io non devo nascondere niente, se mi sembra che possa essere utile per individuale l'azienda lo metterò, se è superfluo metterò solo il rimando a dove lo possono trovare".

categoria: Software | fonte: internet
parole chiave: firma email legge commercialista obblighi fiscali legali indirizzo dati aziendali



I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'indirizzo email non verrà reso pubblico. Ricordiamo che verranno memorizzati in automatico atri dati relativi all'utente (indirizzo IP, ecc..) e verranno utilizzati per prevenire eventuali abusi L'utente che inserisce commenti è responsabile del contenuto degli stessi. I proprietari del sito non si assumono nessuna responsabilità per il contenuto dei commenti non inseriti da loro. Gli amministratori si riservano il diritto di bloccare e/o cancellare e/o modificare commenti ritenutia loro insidacabile giudizio offensivi e/o non pertinenti. Per qualsiasi segnalazione potete scrivere a abuse@nicolalazzarini.it

* Nome
* Email [non verrà pubblicato]
* Commento
* [inserisci testo di verifica]
*Consenso all'uso dei dati personali D.P.R. 196/03 [leggi informativa ]
 





Nicola Lazzarini
p.iva 02520050135
info@nicolalazzarini.it
leggi le informazioni sulla privacy

ver 0.1.3 beta